I dieci eventi del web dell’ultimo decennio

L’Accademia Internazionale di Scienze e Arti Digitali di New York ha comunicato i nomi appartenenti alla lista dei Webby Awards: 10 eventi che secondo l’istituzione americana hanno cambiato il mondo (non solo il web). Ovviamente sono USA-centrici, diamo un’occhiata. 1) Craigslist: il sito delle inserzioni gratuite, degli infiniti elenchi che spaziano da oggetti ai “personali”. […]

Pubblicato da redazione tecnocino Sabato 21 novembre 2009

L’Accademia Internazionale di Scienze e Arti Digitali di New York ha comunicato i nomi appartenenti alla lista dei Webby Awards: 10 eventi che secondo l’istituzione americana hanno cambiato il mondo (non solo il web). Ovviamente sono USA-centrici, diamo un’occhiata.

1) Craigslist: il sito delle inserzioni gratuite, degli infiniti elenchi che spaziano da oggetti ai “personali”. e’ nato a San Francisco nel 2000 e in quasi 10 anni è cambiato davvero poco. Ormai è passato alla storia per vicende sulla prostituzione offerta/richiesta e addirittura per un serial killer che qui sceglieva le sue vittime.
 
2) Google AdWords: anche lui partito nel 2000, ha rivoluzionato l’advertising online.
 
3) Wikipedia: l’enciclopedia gratuita data in mano agli utenti della rete è nata nel 2001 ed è tradotta in centinaia di lingue o dialetti.
 
4) Napster chiusura: anno 2001, primo grande colpo alla condivisione illegale di file.
 
5) Google in borsa: anno 2004.
 
6) Youtube esplode: nel 2006 i video sbarcano online e diventano fenomeno di costume con la possibilità di caricare, commentare, condividere.
 
7) Facebook e Twitter: siamo sempre nel 2006, in realtà Facebook già esistiva, ma si apre ai non-studenti.
 
8) iPhone: esce negli States lo smartphone che più di tutti ha cambiato il mondo.
 
9) Campagna presidenziale Usa del 2008: Obama vince anche grazie alla sua capacità di avvicinarsi al web e alle sue tecnologie.
 
10) Proteste elezioni iraniane: Twitter diventa la voce della gente soffocata dall’oppressione del governo.