Backup Gmail: come salvare le email di “BIG G” su computer

Problemi per Gmail, almeno per una “minima” parte degli utenti della posta di Google che al risveglio si sono trovati col proprio account azzerato: mail, contatti, calendario, chat salvate. Come ha spiegato un portavoce di Google “lo 0,08% degli account GMAIL è stato colpito da un BUG che ha completamente resettato gli account interessati; i […]

Pubblicato da Stefano Forzoni Lunedì 28 febbraio 2011

Backup Gmail: come salvare le email di “BIG G” su computer

Problemi per Gmail, almeno per una “minima” parte degli utenti della posta di Google che al risveglio si sono trovati col proprio account azzerato: mail, contatti, calendario, chat salvate. Come ha spiegato un portavoce di Google “lo 0,08% degli account GMAIL è stato colpito da un BUG che ha completamente resettato gli account interessati; i nostri tecnici stanno lavorando per ripristinare il problema“; interessante notare che lo 0,08% corrisponde a circa 150.000 account.

Non abbiamo notizia, almeno qui nel bel paese, di problemi sugli account Gmail (ovviamente i commenti sono a vostra disposizione per eventuali segnalazioni e discussioni), ma onde evitare di svegliarsi e trovare il proprio accunt completamente “ripulito” ecco di seguito un link ad una semplice applicazione per computer creata proprio con lo scopo di eseguire il backup del proprio account Gmail.
 
I requisiti necessari per il corretto funzionamento della procedura di backup dell’account Gmail sono due: l’applicazione Gmail Backup (compatibile con Windows, Linux e Mac) e tanta pazienza dovuta alla quantità sopra la media di email che tutti abbiamo sul nostro account Google.
 
Gmail Backup è applicazione dal funzionamento elementare, una volta inseriti i propri parametri di accesso per Gmail l’applicazione fa tutto il resto, prendendosi ovviamente tutto il tempo necessario, quindi armatevi di pazienza e salvate tutto il salvabile.