Referendum costituzionale 4 dicembre: tweet più divertenti

Il Referendum costituzionale del 4 dicembre è alle porte. Scopriamo i tweet più divertenti e goliardici che girano in rete sia pro che contro il voto sì o no.

Pubblicato da redazione tecnocino Giovedì 1 dicembre 2016

Referendum costituzionale 4 dicembre: tweet più divertenti

Con l’avvicinarsi del referendum costituzionale del 4 dicembre anche i social network hanno iniziato a proporre contenuti divertenti. Sono tantissimi gli account Twitter che hanno espresso la loro volontà di voto con gli hashtag #votoSI o #votoNO. A partire dai vignettisti Vauro, Giannelli e Natangelo, passando per gli account di tantissimi utenti, fino a Iddio, la rete ha rappresentato in modo divertente come questo referendum costituzionale sia al centro dell’attenzione. Quindi, in questo articolo andremo a scoprire i tweet più divertenti condivisi da utenti, account parodia e non solo.

Il vignettista @Natangelo illustra in modo semplice e rapido la campagna referendaria che è andata in onda.

C’è chi dice di votare con la testa e chi votare con la pancia al referendum costituzionale.

I vari confronti in vista del referendum costituzionale del 4 dicembre ti hanno confuso? Non sei l’unico!

@VauroSenesi ripropone una vignetta del 2014, impossibile non dire che sia ancora attuale!

L’account @IoVotoNo sfida @BastaunSì con una vignetta ad-hoc. Non stare fermi può portare nel precipizio secondo coloro che voteranno no.

Il 4 dicembre, in contemporanea al Referendum costituzionale si terranno i funerali di Fidel Castro. @Iddio ironizza sulla classica frase pronunciata dal rivoluzionario Ernesto Che Guevara: “hasta la victoria siempre“.