iPhone XS vs iPhone X: confronto completo tra i due smartphone Apple

Quanto c’è di diverso tra iPhone X e iPhone XS e cosa cambia nelle due generazioni di melafonini che sono uscite allo scoperto nel giro dell’ultimo anno? Il nostro confronto completo con tutte le info su schede tecniche, prezzo e uscita

Pubblicato da Diego Barbera Lunedì 17 settembre 2018

iPhone XS vs iPhone X: confronto completo tra i due smartphone Apple
da Apple

Quali sono le maggiori differenze tra iPhone XS vs iPhone X ossia tra la generazione del 2017 e quella del 2018 dello smartphone Apple? L’anno scorso era stato il turno del modello del decennale, con bordi molto sottili sopra e sotto il display che introduceva il notch – ossia il rientro – nel mondo del brand della mela morsicata, sdoganandolo a livello globale. Abbiamo preparato un approfondimento che va a spiegare tutto ciò che cambia a differenza di un anno, certo non si tratta di variazioni stravolgenti e sconvolgenti, ma che possono far propendere per l’acquisto nonostante il prezzo davvero molto salato.

Abbiamo diviso l’analisi nei componenti più importanti dei dispositivi dunque il design, lo schermo, processore e memoria, fotocamera, batteria, sistema operativo e prezzi. Una panoramica totale sui due dispostivi che magari sembrano davvero molto simili se confrontati da spenti, ma che una volta accesi e utilizzati possono mostrare in modo evidente quanto compongono due generazioni diverse.

Ricordiamo che XS debutta con iOS 12, che sarà aggiornabile anche su X, mentre solo il nuovo modello è dotato di dual sim (una elettronica). Vedi anche il confronto tra iPhone XS e iPhone XR.

IPHONE XS VS IPHONE X: IL DESIGN

iPhone XS

Cambia davvero molto poco del design di iPhone X nel paragone con iPhone XS visto che troviamo dimensioni praticamente collimanti, uno stesso display (vedi sotto), posizione dei sensori della fotocamera e dettagli. Da spento, è molto complicato distinguere iPhone X dell’anno scorso rispetto a iPhone XS di quest’anno, anzi è impossibile. Sono identici i numeri relativi ale dimensioni – 143.6 × 70.9 × 7.7 mm – mentre il peso è di 174 grammi contro 177 grammi per il nuovo arrivato, più leggero.

In generale, se si cerca qualche spunto innovativo si potrebbe rimanere delusi. Tuttavia, c’è da specificare che la resistenza all’acqua e polvere di XS è superiore, raggiungendo la certificazione IP68 contro quella IP67 del rivale (30 minuti a 2 metri sott’acqua invece che 1 metro). Arriva anche un nuovo colore, quello oro che si aggiunge all’argento e grigio.

IPHONE XS VS IPHONE X: LO SCHERMO

iPhone XS vs iPhone X

Stesso discorso per lo schermo, dato che troviamo un medesimo pannello di tipo Oled con diagonale da 5.8 pollici (Super Retina Amoled) con una risoluzione pari a 2436×1125 pixel e una densità di 458 pixel per pollice quadrato. La traduzione di tutti questi numeri è una qualità molto alta a fronte di performance niente male in qualsiasi situazione e condizione.

Data la natura organica, per riprodurre il nero potrà spegnere direttamente i singoli pixel che diventeranno scuri così da creare contrasti più netti e, di conseguenza, colori e sfumature più vivide. L’aspetto del display è in 19.5:9 con un rapporto con lo spazio a disposizione pari all’82.9%.

IPHONE XS VS IPHONE X: PROCESSORE E MEMORIA

Apple A12

Il processore di iPhone XS è il nuovissimo Apple A12 Bionic che migliora in modo netto rispetto al precedente Apple A11 Bionic. Secondo quanto raccontato in sede di presentazione, sarebbe del 15% più veloce e del 40% più energicamente efficiente, con una velocità di caricamento delle app del 30% più rapida.

La Ram dovrebbe rimanere da 3GB su ambo i modelli, ma su XS non c’è ancora la parola definitiva. Per quanto riguarda la memoria interna, iPhone XS aggiunge la capacità di 512GB che mancava in iPhone X, che si rendeva disponibile in 64GB e 256GB. Come da prassi, nessuno dei due telefoni è espandibile via microSD.

IPHONE XS VS IPHONE X: FOTOCAMERA

Prezzi nuovi iPhone

Stesso compartimento fotografico con doppio sensore da 12 megapixel sul retro e singolo da 7 megapixel sul fronte con l’occhio FaceTime HD. Le performance di videoregistrazione sono di 2160p a 60 fotogrammi al secondo così come FHD a 240fps per entrambi. Le ottiche sono dotate di stabilizzatore OIS e aperture da f/1.8 e f/2.4 (questa seconda, con zoom ottico 2x). Apple promette il doppio delle velocità di operazione per iPhone XS.

IPHONE XS VS IPHONE X: LA BATTERIA

iPhone XS vs iPhone XS Max

È di 2800mAh la capacità della batteria di iPhone XS e rispetto a quella da 2716mAh di iPhone X promette una autonomia media stimabile in circa 30 minuti in più rispetto alla versione del 2017.

IPHONE XS VS IPHONE X: I PREZZI

Il prezzo di partenza di iPhone XS è di 1189 euro per la versione da 64GB, mentre ora iPhone X si può trovare a circa 800 euro online e il costo è destinato a scendere man mano che ci avviciniamo al debutto definitivo del nuovo modello.