Samsung Galaxy P30 e P30+ con lettore impronte sotto al display

Tutto ciò che c'è da sapere sulla nuova coppia di smartphone Samsung Galaxy P30 e Samsung Galaxy P30 Plus che saranno dotati di sensore di lettore delle impronte digitali sotto allo schermo

Pubblicato da Diego Barbera Martedì 25 settembre 2018

Samsung Galaxy P30 e P30+ con lettore impronte sotto al display
Samsung Galaxy P30 e la sua controparte premium Samsung Galaxy P30+ dovrebbe andare ad includere per la prima volta il lettore di impronte digitali integrato sotto allo schermo. Questa funzione dovrebbe essere senza dubbio poggiata sulla tecnologia ottica e non ultrasonica, comunque per un rilevamento preciso e veloce del disegno unico sotto al polpastrello. La parola chiave propria e unica di ognuno di noi. Quale sarà la scheda tecnica della nuova coppia formata da P30 e P30 Plus? Scopriamolo dopo la continuazione con tutte le indiscrezioni sopraggiunte finora. Qualcosa che potrebbe anticipare quanto ipotizzato si sarebbe visto su Samsung Galaxy S10: il modello del decennale doveva peraltro anche essere quello dotato di triplice sensore sul retro della società coreana, ma al contrario è stato bruciato sul tempo dal cugino Samsung Galaxy A7, che è stato fatto debuttare un po’ a sorpresa negli scorsi giorni con a bordo una fotocamera da 24+8+5 megapixel (i sensori sono dedicati al wide-angle e per la profondità). Ma cosa aspettarci da Samsung Galaxy P30 e da Samsung Galaxy P30+? Tutti i dettagli sui sotto.

La scheda tecnica di Samsung Galaxy P30 e P30 Plus

Samsung Galaxy P30 e Samsung Galaxy P30 Plus dovrebbero posizionarsi nello stesso medio range al quale appartiene anche Samsung Galaxy A7, di più: il lettore delle impronte digitali sotto lo schermo dovrebbe considerare componenti e tecnologie meno evolute di quelle che saranno supportate a bordo di Samsung Galaxy S10 prossimo venturo. Nello specifico, si presume la presenza di un lettore di tipo ottico e non ultrasonico.

Uscita di Samsung Galaxy P30 e P30 Plus

Non ci sono altre informazioni precise sulle schede tecniche di Samsung Galaxy P30 e Galaxy P30+, che dovrebbero andare a montare uno schermo LCD a cristalli liquidi sotto al quale farebbe dunque la propria comparsa il lettore ottico e non ultrasonico, che dovrebbe essere prerogativa del futuro Samsung Galaxy S10, che non dovrebbe essere svelato al CES 2019 di Gennaio quanto al MWC 2019 di Febbraio. Non resta che attendere ulteriori informazioni che non dovrebbero tardare ad arrivare.