Messaggi vocali su Instagram: come usarli facilmente

La semplice e pratica procedura per inviare messaggi vocali su Instagram, sfruttando la nuova funzionalità sbarcata sul social network fotografico

Pubblicato da Diego Barbera Giovedì 13 dicembre 2018

Messaggi vocali su Instagram: come usarli facilmente

Come se con WhatsApp e Facebook Messenger non fosse sufficiente, anche su Instagram arrivano i messaggi vocali che consentono di mandare file audio invece che normali chat. Anche il terzo grande polo della costellazione di Mark Zuckerberg si adegua alla (spesso fastidiosa) moda del periodo introducendo la possibilità di registrare una frase da inviare ha un destinatario come se fosse una sorta di walkie-talkie. Qualcosa di molto comodo, per carità, ma anche a molti risulta indigesto soprattutto quando si ricevono messaggi vocali troppo lunghi per essere veri.

Come spesso accade, i servizi di proprietà di Mark Zuckerberg, introducono le novità gradualmente e non parallelamente. È stato il caso ad esempio delle storie che hanno debuttato su Instagram passando poi su Facebook sbarcando addirittura su WhatsApp. Percorso inverso per i messaggi vocali che da WhatsApp sono arrivati su Facebook e infine su Instagram.

Come usare i messaggi vocali su Instagram

Come utilizzare i messaggi vocali su Instagram è davvero molto semplice visto che basta aprire la parte dedicata alla posta cliccando in alto a destra sull’icona con la letterina da spedire. Si aprirà dunque la pagina di direct che appunto la posta interna di Instagram successivamente invece che scrivere basterà tenere premuto sull’icona del microfono e parlare lasciando andare quando si pronti.

Anche su Instagram così come su WhatsApp e su Facebook sarà possibile eliminare il messaggio per qualsiasi motivo trascinando durante la registrazione il pollice verso il cestino. C’è anche la possibilità di cliccare sull’icona, portare il telefono all’orecchio e il sensore attiverà la registrazione in modo più confortevole.

Insomma, sicuramente si tratta di una grande comodità livello di comunicazione forse non così necessaria visto che Instagram non è certo nato come mezzo di comunicazione, ma che nel tempo si è distinto anche per questa funzione e che, dunque, viene incontro alle mode del periodo.