Google Maps, nuovo aggiornamento: sarà tutto più veloce (e avrai nuove funzionalità)

Finalmente Google Maps si aggiorna e offre novità inedite e anche alcune attese da tempo; ecco cosa potremo fare con l’App.

Attualmente sono in corso i primi aggiornamenti e alcune funzionalità saranno fruibili già a breve, mentre per altre dovremo attendere ancora un po’.

Come l'AI verrà usata in Google Maps
Google Maps – Tecnocino.it

Sicuramente tra le novità più intriganti c’è l’ampliamento delle opzioni offerte all’utente che desidera andare dal luogo “A” al luogo “B”. Infatti si potranno ottenere immediatamente molte più informazioni, non solo relative al percorso più breve ma anche a quello più economico. Dunque grazie a Google Maps ogni viaggiatore risparmierà tempo e denaro. Ma ovviamente non è tutto qui.

Novità di Google Maps, ecco cosa si potrà fare a breve, alcune funzioni sono “wow!”

Proprio Google aveva postato sul suo blog una riflessione molto importante: “Che tu rimanga in zona o esplori una nuova città, capire come spostarsi con i mezzi pubblici durante le vacanze può trasformare chiunque in un Paperone“. Da qui probabilmente è nata l’idea di rendere l’app non sono utile per viaggiare ma anche per risparmiare. Fattore assolutamente fondamentale, almeno in questo particolare momento storico.

nuove funzioni google maps
Con l’aggiornamento di Google Maps il risparmio sarà più accessibile – Tecnocino.it

Gli aggiornamenti comprendono infatti novità inerenti alle indicazioni stradali in modo che gli utenti potranno vedere facilmente il percorso migliore verso la destinazione in base a fattori chiave, come l’ETA, il numero di trasferimenti e la durata del viaggio.

Non è un mistero che Google abbia preso qualche spunto sulla competitor “Citymapper”, ma alla fine l’importante è che gli utenti traggano vantaggi concreti. Sempre prendendo spunto da Citymapper Google Maps ha introdotto anche la funzione bike e ride-sharing, offrendo così un ulteriore ampliamento delle opzioni a disposizione dei viaggiatori. 

  • Tra le altre funzionalità ne arriverà una attesissima da tempo: su Google Maps, infatti, ci sarà anche la segnalazione dei migliori percorsi per chi è in sedia a rotelle. 

Infine, Google sta anche pensando di creare degli “elenchi collaborativi”; con questa funzionalità i vari utenti potrebbero condividere determinati percorsi e fissare appuntamenti con amici, collaboratori o parenti. Sarà più facile anche dare un feedback ai percorsi, utilizzando le emoji.

Tutte queste funzioni verranno implementate in modo graduale, e come anticipato poco sopra saranno necessari alcuni aggiornamenti prima di poter usare il “pacchetto completo”. Ovviamente tutte le nuove funzionalità saranno disponibili per dispositivi Android e iOS.

Non ci resta dunque che attendere le ghiotte novità e non appena saranno pronti gli aggiornamenti provare subito tutte le nuove funzionalità e opzioni.

Gestione cookie