Natale 2016

LG Optimus Pad: la recensione del tablet 3D

LG Optimus Pad: la recensione del tablet 3D

LG Optimus Pad: la recensione del tablet 3D con schermo dalla diagonale di 8

da in 3D, Android, LG, Mobile, Recensioni, Tablet
Ultimo aggiornamento:

    Abbiamo testato LG Optimus Pad, il tablet Android con schermo 3D stereoscopico della società sudcoreana. Schermo da 8.9 pollici, grande velocità di operazioni e tutta la qualità di Android 3 Honeycomb, il tablet Optimus Pad si distingue per la doppia fotocamera sul retro, che apre alla possibilità di girare video tridimensionali poi da rivedere sulle 3D TV così come sul display stesso del terminale. Dopo il salto troviamo una recensione completa del tablet, con sguardo all’estetica, caratteristiche tecniche, sull’interfaccia e infine sui pro e contro. E voi, avete provato/acquistato LG Optimus Pad? Fateci sapere la vostra nei commenti.

    LG Optimus Pad è stato presentato in via ufficiale durante lo scorso Mobile World Congress 2011 di Barcellona, in Febbraio, insieme allo smartphone 3D, LG Optimus 3D (date un’occhiata anche alla recensione). Il prezzo di vendita di LG Optimus Pad è importante, ossia 899 euro ed è forse questo il suo più grande limite, visto che dimostra essere un device performante e flessibile.

    LG Optimus Pad schermo 3d
    LG Optimus Pad è uno dei primi tablet che punta su una diagonale di schermo di 8.9 pollici (15:9 1.280×768 pixel), un formato a nostro parere ideale perchè a mezza via tra quelli troppo compatti da 7 pollici e troppo grandi da 10.1 pollici. Il formato 8.9″ si muove nel mezzo e consente di visualizzare filmati in comodità e di non esagerare troppo con le dimensioni, che in questo caso si assestano sui 234 x 149.4 x 12.6 mm. Tuttavia, lo spessore di 12.6 mm poteva forse essere limato ancora di qualche millimetro per diventare ideale. Grazie a Honeycomb, il fronte è pulito da pulsanti fisici (che sono sostituiti da quelli virtuali Indietro, Home e Menu), interessante la placchetta metallica sul retro, sotto i due sensori della fotocamera, sul lato superiore troviamo il jack da 3.5mm per le cuffiette e l’on/off, sul lato l’ingresso USB e HDMI dall’altro il bilanciere del volume e zoom.

    La webcam frontale è da 2 megapixel.

    LG Optimus Pad software
    L’esperienza in uso di LG Optimus Pad è fluida e gradevole grazie al sistema operativo Android 3.0 Honeycomb, che spreme al meglio le performance interne, Non c’è quasi intervento della società produttrice, che lascia l’OS originale senza personalizzazioni di nota. Di fatto, di default non ci sono particolari contenuti quindi è il caso di darci dentro con l’accesso alla piattaforma 3D e a Youtube 3D per sfruttare davvero al meglio Optimus Pad. Il software di cattura della fotocamera/videocamera consente di scegliere quale 3D salvare se quello “moderno” poi da visualizzare con gli occhialini attivi oppure quello “antico” con l’anaglifo. Tutta la suite di Google è presente da Google Maps 5 a Google Talk.

    lg optimus pad scheda tecnica completa
    Come vi abbiamo già raccontato in precedenza, LG Optimus Pad monta uno schermo da 8,9 pollici di diagonale ed è supportato dal processore dual core NVIDIA Tegra 2 e da una doppia fotocamera da 5 megapixel con videorecording tridimensionale. Il resto delle specifiche tecniche:

    • Schermo 3D 8.9 pollici multitouch 1280×768 pixel
    • Fotocamera 5 megapixel
    • Videocamera frontale HD
    • Processore dual core Nvidia Tegra 2
    • Memoria 32GB
    • Wi-Fi, GPS e Bluetooth
    • Dimensioni: 150×243×12.8mm; Peso: 620g

    LG_Optimus_Pad_prezzo tablet
    Tra i pro di LG Optimus Pad troviamo senza dubbio la scheda tecnica di grandi performance e completezza, la capacità di registrare video e foto in 3D, il sistema operativo Android 3.0 Honeycomb, la velocità e la reattività di schermo e tutti i menu. La custodia inclusa in confezione è di ottima qualità e fattura. Tra i contro un peso non proprio piuma, una dotazione software che di default poteva includere qualcosa in più e non per ultimo il 3D. Le capacità tridimensionali sono un pro ma anche un contro che alza notevolmente il prezzo e che, in fin dei conti, forse non è così imprescindibile per la maggioranza degli utenti che cerca un tablet top class.

    800

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN 3DAndroidLGMobileRecensioniTablet

    Natale 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI