Simpson prendono in giro gli occhiali di Google [VIDEO]

Simpson prendono in giro gli occhiali di Google [VIDEO]

Ancora uno fottò imperdibile dei Simpson nei confronti di Google e dei suoi occhiali Google Glass che vengono descritti come un dispositivo non così effettivamente utile per l'individuo e per la società

da in Apple, Google, iPad, Videogiochi
Ultimo aggiornamento:

    Un grande fan degli occhiali di Google, i celeberrimi “Glass“? Homer Simpson: il capofamiglia della celebre e amatissima serie animata della Fox sarà infatti protagonista di una puntata dove i nuovi dispositivi di Mountain View la faranno da padrone, ovviamente sotto mentite spoglie e dietro nome storpiato (Oogle Goggles). Vengono simpaticamente sfottute le innovazioni apportate, che spesso mostrano una realtà aumentata troppo dura da accettare (come la valutazione della casa di Flanders ben superiore), ma che al tempo stesso aprono a orizzonti piccanti come un uso “a luci rosse”. Alla fine del video lo choc: meglio vivere il mondo attraverso gli occhiali rispetto che con gli occhi “nudi”. Un altro simpaticissimo sfottò dei Simpson verteva sul mondo Apple e su quello dei videogiochi nell’ultima puntata della celebre serie di animazione che è andata in onda a dicembre 2012 negli Stati Uniti e poco dopo anche in Italia. Tutti i video dopo il salto.

    Il titolo della puntata in questione era “Specs and the City” e si racconta dei regali di Natale di Mr. Burns che invece che il solito calendario o pallina anti-stress vira sui tecnologicissimi Oogle Goggles, consegnandone uno per ogni impiegato. E perché mai un regalo così costoso? Perché da un lato offrono innovazioni tecnologiche avanzate, ma dall’altro consentono al proprietario della centrale nucleare di spiare i dipendenti. E gli altri video-sfottò? In quello qui sotto, il buon Homer era infatti impegnato – sul lavoro, ovviamente – a giocare con il suo tablet iPad… anzi myPad con un’app chiamata VillageVille. Il riferimento è piuttosto chiaro e strizza l’occhio ai vari titoli di Zynga come Farmville o Cityville di cui vi abbiamo parlato ampiamente.

    La satira è doppia: da un lato l’uso improprio dei dispositivi tecnologici mentre si lavora (che qui causa addirittura un’esplosione nucleare) dall’altro la dipendenza dai videogiochi sociali che succhiano non solo tempo, ma, come si può osservare verso la fine della clip, anche soldi veri. Non è la prima volta che Apple viene presa di mira dai Simpson.

    Nel 2008 si era potuto già assistere in una puntata dei Simpson a una satira di sei minuti sei sulla Apple in perfetto stile Matt Groening. Nella gallery qui sotto alcuni screenshot, più sotto il video in inglese.

    Punti cardine dello spezzone la “fighezza-sfighezza” dei prodotti Apple e Steve Jobs rispettivamente chiamati Mapple e Steve Mobs! I sei minuti di sfottò alla Apple iniziano subito, con ancora i titoli di testa in sovraimpressione: a Springfield viene aperto un nuovo Mapple Store nel centro commerciale. Lisa, Homer e Bart entrano e si nota la popolazione dei fan Mapple: qualche sfigato, qualche fighetto, notare il logo della Mela Morsicata da entrambi i lati. Lisa entra e esclama “MyPods! MyPhones! A Brainiac Bar!” ma poi ammette a uno dei presenti che non può acquistare alcun prodotto Mapple, poi piega per un paio di cuffiette MyPods bianche per fingere di avere un lettore quantomeno.



    Poi Appare in un mega schermo Steve Mobs che annuncia in grande stile un nuovo prodotto e Bart commenta “Pensate di essere cool solo perchè comprate un cellulare da 500 dollari con un’immagine di un frutto sopra? Beh sapete un po’, in realtà costa 8 dollari”. Ma chi c’è dietro la voce di Mobs?
    Ecco il video


    Qualche tempo dopo la satira dei Simpson aveva colpito un altro colosso della tecnologia come Nintendo che era stata storpiata in Funtendo. Come da screenshot qui sotto, Lisa si reca al supermercato per acquistare un componente della TV in compagnia del nonno Abe poi incontra Mr. Burns che gioca con la console Zii a Wii Sports… anzi Zii Sports e ad altri giochi sparatutto con una sorta di Zapper, lo Zii Zapper.


    Quale sarà la prossima “vittima” dei Simpson?

    744

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleGoogleiPadVideogiochi
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI