Migliori smartphone del 2013: la top 10 [VIDEO]

Migliori smartphone del 2013: la top 10 [VIDEO]

Migliori smartphone del 2013: la top 10 dei migliori cellulari intelligenti presentati nei passati 12 mesi

da in Cellulari, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento:
    Motorola Moto G il quad core anti crisi

    Eccoci pronti con la classifica dei migliori smartphone del 2013 con la top 10 che raccoglie e ordina – a nostro parere e punto di vista – i dieci cellulari intelligenti più importanti dei passati 12 mesi. Ovviamente è un ranking soggettivo e vi rimandiamo ai commenti per la vostra personale classifica. Iniziamo dal basso con la decima posizione occupata da Motorola Moto G (video su) ossia l’ottimo smartphone economico – 199 euro – della società americana che offre una notevole qualità seppur con qualche limite come la memoria non esagerata e una fotocamera così così. Dopo il salto gli altri nove smartphone.

    Huawei Ascend P6 cerca di strappare ogni etichetta ancora appiccicata al produttore cinese mettendo sul piatto un design raffinato e gradevole, materiali pregiati e chicche come un super spessore. Se unite a questo una scheda tecnica di alto rango e un prezzo stuzzicante allora si potrà subito capire perché Huawei rischia davvero di vivere un 2014 da superstar mettendo sul campo di battaglia sia i modelli meno performanti e più economici (che producono numeri grossi) sia i topclass che lucidano l’onore del marchio.

    Il nuovo spettacolare smartphone di Apple, iPhone 5S

    La sensazione è che Apple stia vivendo un momento simile a quello di Nokia dopo il boom di Nokia N95 e la presentazione di N96 ossia che i rivali inizino a correre un po’ troppo forte e che il feedback da parte del grande pubblico inizi un po’ a scricchiolare. Di certo i valori in borsa delle azioni e gli utili spaventosi così come le vendite milionarie e la lunga schiera di irriducibili fanboy confermano che Cupertino non se la passa certo male, ma in campo smartphone è rimasta irrimediabilmente indietro, appesantita da dimensioni ormai troppo ridotte e il peggior rapporto qualità/prezzo.

    Samsung Galaxy S4: pro e contro

    Non ha certo sfondato Samsung Galaxy S4 e paradossalmente ha trovato in Samsung Galaxy S3 il suo peggior nemico: certo la qualità è altissima, ci sono software innovativi e esclusivi e migliorano i componenti ma tirando le somme le differenze pratiche tra i due “fratelli” non sono poi così esagerate e c’è chi si è assicurato un S3 a ottimo prezzo mettendosi in tasca un topclass ancora attuale e competitivo.

    Una vera belva Z1 che perde il confronto sulle foto solo con Nokia Lumia 1020 (vedi sotto), per il resto offre una qualità eccellente e la resistenza ad acqua e polvere, che per i colleghi risultano mortiferi e letali. Un phablet topclass con i fiocchi che però è forse un po’ troppo grosso e ancora un po’ troppo caro.

    LG G2: recensione e pro e contro

    Un ottimo smartphone LG G2 che ha avuto il coraggio di puntare su un particolare estetico-funzionale innovativo come il posizionamento dei pulsanti sul retro della scocca. Una soluzione a nostro avviso vincente e molto comoda. In più offre tanta qualità a livello di scheda tecnica e una batteria stupefacente. Segna il nuovo corso di LG sempre più votato a un rapporto qualità/prezzo conveniente e a modelli con sempre qualche chicca da offrire.

    Senza dubbio Nexus 5 è il miglior smartphone per qualità/prezzo, non ha paragoni ed è l’alfiere della pagina Devices di Google Play finalmente attiva anche in Italia. Se la disponibilità fosse anche un po’ più ampia allora sarebbe anche il “delitto perfetto” peccato però che le scorte vadano esaurite in poche ore, di volta in volta.

    Il suo principale difetto? La memoria non espandibile.

    Scontro tra Nokia Lumia 1020 vs Sony Xperia Z1

    Che bella sorpresa Nokia Lumia 1020 che vince a mani basse e per distacco la palma di migliore foto-fonino della storia grazie al suo massiccio sensore da 41 megapixel con tecnologia PureView che consente di scattare foto senza paragoni e senza precedenti. In più è anche portatile, di pregevole fattura e con una scheda tecnica completa anche se non esagerata.

    In anteprima, la prova dello smartphone più potente al mondo

    Il miglior phablet dell’anno è Samsung Galaxy Note 3 che in quanto a potenza della scheda tecnica non ha rivali al momento. Una vera bestia di prestazioni in un corpo ampio e sottile, con uno schermo immenso e di alta qualità e una serie di funzionalità esclusive. In più comunica anche con Samsung Galaxy Gear, l’orologio-hitech (a nostro avviso con un futuro poco florido). Per chi vuole il più muscoloso di tutti, non c’è dubbio che Note 3 sia la risposta. Ma non significa che sia anche il migliore in assoluto.

    Il nostro vincitore è proprio HTC One ossia uno dei più vecchi del gruppo qui mostrato e tuttavia uno di quelli che ha perso meno valore nel tempo. Sintomo che la qualità offerta – sia a livello estetico sia a livello hardware e software – è qualcosa di importante e vincente. Tra tutti gli smartphone che abbiamo testato quest’anno è stato quello che ci ha più colpiti e convinti appunto nel design così come nelle dimensioni, con prestazioni e compartimento tecnico e di funzionalità completi e performanti. Non è però il migliore in quanto a rapporto qualità/prezzo, visto che è uno dei più cari.

    1121

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CellulariMobileSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI