Pokemon Go Pasqua evento speciale: uova da 2km con Pokemon anche rari

Pokemon Go Pasqua, tutte le informazioni sull'evento speciale che farà si che nelle uova da dischiudere da 2km ci possano essere anche Pokemon Rari

da , il

    Pokemon Go Pasqua evento speciale: uova da 2km con Pokemon anche rari

    Pokemon Go Pasqua, l’evento speciale che tutti aspettano è ufficiale: mancano poche ore al debutto di questa iniziativa che sarà all’insegna delle uova soprannominato “Pokémon GO Eggstravaganza”. All’1 pm PDT ossia alle 10pm di sera in Italia fino alle 10 di sera (sempre ora italiana) del 20 aprile sarà possibile trovare una grandissima varietà di Pokemon nelle uova da 2km dunque da quelle che sono più veloci da dischiudere. Non soltanto, sarà anche un’ottima occasione per fare man bassa di caramelle dato che tutte le creature che si otterranno porteranno in dote un numero maggiorato (il doppio?). Come se non fosse abbastanza, ci sarà anche il tanto invocato sistema di punti esperienza doppi (XP) per salire di livello più facilmente. Finito qui? Niente affatto, perché le Fortunuova saranno scontate del 50%.

    Mancano pochi giorni alla festività che porterà, come da promesse, il nuovo speciale evento sul gioco di Niantic con prospettive molto interessanti dato che coinvolgerà in primis le uova di Pokemon Go, uno dei simboli di questa ricorrenza. Non è avventuo, invece, l’aumento in modo considerevole gli spawn di determinati Pokemon rari in tema con “Easter” che potrebbero andare ad aiutare nel completamento del Pokedex di prima e seconda generazione. Ma la schiusa delle uova più veloci potrebbe/dovrebbe ovviare a questo. Non c’era ancora niente di ufficiale fino a pochi minuti fa, ma le ipotesi avanzate online nonché su alcuni rumors più che ufficiosi, hanno di fatto confermato una buona parte di indiscrezioni di Pokemon Go Pasqua.

    L’evento acquatico di Pokemon Go per la settimana dell’acqua è stato un successo straordinario con milioni di giocatori attivi e tanti ritorni per provare a prendere finalmente Lapras oltre che per togliersi lo sfizio di evolvere gli starter di prima e seconda generazione. L’ultimo dato parla di ancora 65 milioni di giocatori attivi su Pokemon Go, numeri ben lontani dalla scorsa estate, ma che non si devono affatto sottovalutare dato che è comunque un bacino d’utenza notevolissimo. Motivo per il quale, c’è ancora grande parlare di questo evento che dovrebbe è stato ufficializzato oggi 13 aprile e che durerà esattamente una settimana.

    Pokemon Go Pasqua, le ipotesi della vigilia

    Partiamo dalle ipotesi più plausibili: se ad Halloween c’è stato lo spawn di Pokemon di tipo fantasma e nell’evento acquatico di quelli appunto d’acqua, senza dimenticare quelli di colore rosa a San Valentino, allora è più che probabile che si seguirà la stessa filosofia anche per Pasqua. Dunque: tutto ciò che riguarda le uova con Exeggcute e Togepi, ma soprattutto con la coppia formata da Chansey e Blissey che renderebbero più che succulenta questa festività videoludica. Non solo, ci potrebbero anche essere risvolti per quel che riguarda le uova di Pokemon che potrebbero tagliare del doppio se non del quadruplo la distanza necessaria per dischiuderle con l’incubatrice mentre il Fortunuovo potrebbe aumentare in modo considerevole la durata magari fino a un’ora.

    E la polvere di stelle? Più difficile, ma non impossibile che venga raddoppiata così da consentire di salire di livello ancora più facilmente. Più che richiesto dalla comunità un massiccio regalo di incubatrici così come già successo tra Natale e capodanno, ma anche su questo rumors ci sono percentuali minori. Non resta che rimanere collegati per tutte le informazioni e gli ultimi aggiornamenti.

    Pokémon Go Plus