iPhone 6 vs Nexus 5: confronto su scheda tecnica e prezzi [FOTO]

iPhone 6 vs Nexus 5: confronto su scheda tecnica e prezzi [FOTO]

iPhone 6 e Nexus 5 sono le massime espressioni della filosofia di Apple e di Google, di iOS 8 e di Android 4

da in Apple, iPhone, iPhone 6, Mobile, Nexus, Smartphone
Ultimo aggiornamento:

    iPhone 6 contro Nexus 5 vuol dire anche iOS 8 contro Android 4.4 KitKat. Una sfida dai tratti epici perché mette a confronto in maniera evidenza i due approcci differenti di Apple e di Google, in particolare sul piano software. Curiosamente, le scelte hardware per i due smartphone sono simili, ad esempio l’assenza dello slot per l’espansione della memoria oppure la risoluzione di 8 MP per la fotocamera posteriore. Mettiamoli a confronto e cerchiamo di decretare il vincitore. Sempre che ce ne sia uno.

    Schermo Nexus 5

    Lo schermo di iPhone 6 ha una diagonale di 4,7 pollici ed è un pannello LCD IPS con risoluzione 1334 x 750; il Nexus 5, invece, ha uno schermo IPS+ True HD da 5 pollici e risoluzione 1920 x 1080. La densità di pixel è nettamente più alta sul Nexus 5: 445 ppi contro i 326 dello schermo dell’iPhone 6.

    LEGGI: Problemi iPhone 6 e 6 Plus: si piegano e deformano, è bendgate

    iPhone 6 processore

    Entrambi si appoggiano sul software liscio e quindi l’ottimizzazione con l’hardware è ottima. Il chip A8 di iPhone 6 è un dual-core coadiuvato da un chip grafico esa-core. Il Nexus 5, invece, integra un tradizionale Qualcomm Snapdragon 800, composto da un processore Krait 400 da 2,3 GHz e una GPU Adreno 330. Come detto, entrambe le soluzioni sono ottimale per il sistema operativo e l’interfaccia che utilizzano, che vedremo nel dettaglio più avanti.

    LEGGI: I 6 problemi di iOS 8 su iPhone e iPad

    Nexus 5 RAM

    Più RAM è sempre comoda, soprattutto in merito alle operazioni di multi-tasking. Per questo motivo i 2 GB del Nexus 5 sono più rassicuranti rispetto al singolo gigabyte che Apple ha integrato nell’iPhone 6, soprattutto in chiave futura. Ciononostante, stiamo pur sempre parlando di uno smartphone, motivo per cui la RAM di iPhone 6 basta e avanza per avere un’esperienza quotidiana ottimale.

    LEGGI: iPhone 6 Plus vs OnePlus One: confronto tra phablet [FOTO&VIDEO]

    iOS 8 Siri

    Questo è il primo confronto riguardante la memoria interna che iPhone 6 vince. Sia lo smartphone Apple che il Nexus 5, infatti, non hanno uno slot per l’espansione per la memoria. Nexus 5 è tra i pochi smartphone Android di fascia alta a non supportare le schede microSD. iPhone 6, insomma, vince per una maggiore varietà: 16, 64 e 128 GB i tre modelli in vendita; 16 e 32 GB quelli per il Nexus 5.

    LEGGI: iPhone e iOS 8: foto Rullino cancellate? Ecco dove trovarle

    Nexus 5 confronto iPhone 6

    Sia la fotocamera di iPhone 6 che quella del Nexus 5 hanno un sensore da 8 MP. Ciononostante, stiamo parlando di due fotocamere molto diverse per vari motivi: quella del Nexus 5 ha lo stabilizzatore ottico meccanico mentre quello di iPhone 6 è solamente digitale; i pixel del sensore di iPhone 6 sono più grandi e questo significa che a parità di luce forniranno immagini dalla qualità superiore. A livello video, iPhone 6 offre più scelta rispetto al Full HD a 30 FPS del Nexus 5: Full HD a 60 FPS oppure a 720p e 120 o 240 FPS per i video in slow-motion. Lo smartphone Apple, inoltre, ha un doppio flash LED a due temperature, laddove Nexus 5 un flash a LED singolo. Entrambi hanno auto-focus, modalità Panorama e HDR.

    LEGGI: iPhone 6 vs HTC One (M8): scheda tecnica e prezzo [FOTO]

    iPhone 6 batteria

    Entrambe le batterie di iPhone 6 e Nexus 5 non sono removibile.

    Cambia, però, la capacità: 1.810 mAh per iPhone 6 e 2.300 mAh per il Nexus 5, che deve però far fronte anche a uno schermo più ampio. Per questo motivo, alla luce anche delle stime ufficiali, ci sentiamo di valutare con un pareggio il confronto tra le due batterie.

    LEGGI: iPhone 6 vs iPhone 6 Plus: scheda tecnica e prezzo [FOTO]

    Nexus 5 colori

    iPhone 6 e Nexus 5 sono le massime espressione rispettivamente di iOS e Android. Entrambi integrano l’ultima versione: iOS 8 da una parte e Android 4.4 KitKat dall’altra. La proposta software di Apple è indubbiamente più chiusa e meno personalizzabile rispetto al sistema operativo di Google, ma in questa caratteristica risiede anche la sua più grande qualità: ottimizzazione e stabilità. Questo non significa che Android 4.4 sia una cattiva versione, anzi: Google ha lavorato al fine di rendere il suo software utilizzabile al meglio anche su hardware di fascia bassa con 512 MB di RAM. Inoltre, Google Now, l’assistente virtuale di Android, è più maturo rispetto a Siri, talvolta limitata nelle risposte e nel contesto. Ad Android va inoltre assegnata la grande personalizzazione per quanto riguarda icone, launcher, temi e applicazioni. Pareggio per App Store e Play Store: entrambi hanno la massima quantità di applicazioni e qualità.

    LEGGI: Samsung Galaxy Note 4 vs iPhone 6 Plus: scheda tecnica e prezzo [FOTO]

    iPhone 6 prezzi

    Qui si preme un tasto dolente. Il confronto sarebbe stato fatale per iPhone 6 anche al lancio di Nexus 5, quando la versione da 16 GB venne commercializzata a 349 euro (ancora disponibile). Un prezzo eccezionale per il valore di un top di gamma Android. A maggior ragione, a 399 euro gli utenti possono acquistare un Nexus 5 da 32 GB mentre un iPhone 6 da 16 GB ufficialmente costa 729 euro e bisognerà aspettare qualche mese prima di vedere prezzi più bassi nei negozi di terze parti. Ecco gli altri prezzi per iPhone 6: 64 GB a 839 euro; 128 GB a 949 euro.

    1176

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AppleiPhoneiPhone 6MobileNexusSmartphone
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI