Canone Rai speciale per computer: quanto costa e come evitare di pagare

Canone Rai speciale per computer: quanto costa e come evitare di pagare

Che cos'è e come funziona il fantomatico canone Rai speciale per computer per tutti i possessori di partita iva: quanto costa e come evitare di pagare questa tassa inaccettabile per molte categorie

da in Guide HiTech, TV
Ultimo aggiornamento:

    Canone Rai speciale computer

    Si è creato un vero caso in merito al Canone Rai speciale che la televisione pubblica ha pensato per tutti i possessori di partita IVA con un computer in azienda. C’è grande confusione, sicuramente stanno fioccando le proteste e le rivalse legali per quello che sembra un balzello troppo pesante per essere accettabile, soprattutto in questo periodo di crisi nera. La RAI avrebbe già inoltrato la richiesta di pagamento che non è identica per tutti i possessori di P.I. visto che dipende dalla categoria e dalla tipologia di lavoro. Chi e quanto deve pagare? E come evitare la tassa? Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in questa nebbia di informazioni.

    Come se non bastasse il canone tradizionale, che ricordiamo non è un semplice abbonamento per visualizzare i programmi ma una vera e propria tassa per il possesso e la fruizione di un apparecchio televisivo oppure di un dispositivo che permette la fruizione della programmazione, arriva anche il canone Rai speciale per l’anno 2014. Online fioccano le proteste per quella che sembra una richiesta inaccettabile. Tuttavia, sono state interessate tutte le categorie professionali che sono iscritte alla Camera di Commercio, dal semplice professionista singolo alle aziende, dunque nessuno è esente.

    Il fulcro della protesta è che si dà per scontato che tutti i possessori di partita IVA e di computer utilizzino il dispositivo per visualizzare programmazione dei canali Raiuno, Raidue e Raitre oltre che tutti gli altri fruibili sulla piattaforma Rai.tv. Mentre al contrario molti possono farne uso saltuario oppure non considerare proprio l’opportunità e limitarsi semplicemente all’uso tradizionale del computer ossia come strumento per lavorare. Ma tant’è, non possiamo certo discutere sulle decisioni che molto spesso non seguono una logica ben precisa.

    Come fare per non pagare il canone speciale Rai?

    Ovviamente non pagare è la soluzione peggiore e sconsigliata. Sarà necessario motivare per bene e il più dettagliatamente possibile che si utilizzi il computer in ufficio solo a scopo lavorativo e che non sono – questo punto è molto importante – presenti apparecchi televisivi all’interno del locale lavorativo. Una scocciatura non da poco, ma necessaria per non perdere somme che possono andare dai 29 euro di base fino ai 6789 euro per gli hotel di lusso. Vi terremo aggiornati sulla situazione e sulle possibili applicazioni per non rimanere intrappolati nella rete.

    432

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Guide HiTechTV
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI