NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Samsung Galaxy S6: prezzo, scheda e uscita ufficiali

Samsung Galaxy S6: prezzo, scheda e uscita ufficiali
da in Mobile, Samsung, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Domenica 01/03/2015 20:50

    Samsung Galaxy S6 foto ufficiale

    Samsung Galaxy S6 è ufficiale e porta con sé tutte le indicazioni su scheda tecnica, caratteristiche e uscita del modello top di gamma che la società sudcoreana piazzerà in commercio il prossimo 10 aprile, dopo la presentazione al Mobile World Congress 2015 di Barcellona in occasione dell’evento Unpacked del 1 marzo. L’estetica è più curata con metallo e vetro a comporre la scocca, migliora la fotocamera, il processore e si affina lo schermo, ma si perde per strada l’espansione di memoria via microSD. Scopriamone di più nelle prossime pagine comprese le indicazioni sul prezzo.

    Samsung Galaxy S6 retro

    La scheda tecnica del modello parte da uno schermo con diagonale da 5,1 pollici a risoluzione QHD ossia 2560×1440 pixel con una densità pari a 577ppi per il pannello di natura Super AMOLED Gorilla Glass 4, ci sarà un processore Samsung Exynos 7420 octa-core a 64-bit con quattro core a 2,1 GHz e quattro core a 1,5 GHz e processo produttivo a 14 nm accompagnati da una Ram da 3GB e una memoria da 32, 64 oppure 128GB senza possibilità di espandere la memoria via microSD. Si passa poi alla fotocamera con sensore da 16 megapixel con OIS ossia stabilizzatore ottico delle immagini con apertura f/1.9, HDR in tempo reale e speciale sensore ad infrarossi per il bilanciamento del bianco, mentre la fotocamera frontale è da 5 megapixel. La batteria è una delle parti più deludenti dato che è solo da 2550mAh anche se vengono garantiti 10 minuti d’uso con 2 punti percentuali di batteria. I moduli sono Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1, NFC, LTE Cat-6, il sistema operativo è Android 5.0.2 Lollipop con Touchwiz e si trovano sensori come impronte digitali (senza più swipe, solo tocco come iPhone), battito cardiaco, infrarossi, supporto alla ricarica wireless Qi e PMA. Il dispositivo uscirà nelle colorazioni bianco, nero, oro e blu e misurerà 143.4mm x 70.5mm x 6.8mm per 138 grammi.

    La scheda tecnica riassunta con le specifiche:

    • Sistema operativo Android 5.0.2 Lollipop con Touchwiz
    • Schermo con diagonale da 5,1 pollici a risoluzione QHD ossia 2560×1440 pixel con una densità pari a 577ppi per il pannello di natura Super AMOLED Gorilla Glass 4
    • Processore Samsung Exynos 7420 octa-core a 64-bit con quattro core a 2,1 GHz e quattro core a 1,5 GHz e processo produttivo a 14 nm
    • Fotocamera con sensore da 16 megapixel con OIS ossia stabilizzatore ottico delle immagini con apertura f/1.9, HDR in tempo reale e speciale sensore ad infrarossi per il bilanciamento del bianco
    • Fotocamera frontale è da 5 megapixel
    • Wi-Fi 802.11 ac, Bluetooth 4.1, NFC, LTE Cat-6
    • Ram da 3GB e una memoria da 32, 64 oppure 128GB senza possibilità di espandere la memoria via microSD
    • Sensori: impronte digitali, battito cardiaco, infrarossi, supporto alla ricarica wireless Qi e PMA
    • Dimensioni 143.4mm x 70.5mm x 6.8mm per 138 grammi

    Samsung Galaxy S6 foto ufficiale

    L’uscita è prevista per il prossimo 10 aprile per un prezzo che sarà del tutto simile a quello di Samsung Galaxy S5 al momento dell’uscita dunque compreso tra 699 e 749 euro a seconda del rivenditore e del modello. Ricordiamo che la memoria sarà infatti da 32, 64 e 128GB purtroppo non espandibile.

    Il nuovo S6 (alias Project Zero) prenderà proprio le basi dell’ultimo uscito (vedi sopra la nostra video-anteprima, sotto alcune foto) per ampliare ancora le prestazioni verso un livello successivo. Il primo a parlarne è stato il vice presidente di Google, Sundar Pichai, durante il MWC 2014 di Barcellona. Ma è più che certo che vedremo il nuovo Galaxy verso i primi mesi del prossimo anno. Scopriamo come potrebbe essere. Le ultime voci parlano del processore. E l’uscita: potrebbe arrivare al MWC 2015 di Barcellona con l’evento Unpacked il prossimo 1 marzo in anteprima esclusiva. Sembra troppo presto per parlare dei rumors sulla scheda tecnica e sulle caratteristiche del dispositivo, ma in realtà c’è già fermento intorno alla possibile composizione delle specifiche e si discute anche del prezzo di vendita del successore di Samsung Galaxy S5 (vedi fotogallery su). Il design sarà pesantemente rivisto per renderlo più attuale e accattivante (si pensa anche a una versione Edge ossia con bordo tattile, per un pubblico più esigente e dal maggiore budget). Avrà una memoria più capiente per ovviare alla mancanza di microSD e un nuovo lettore di impronte digitali. Riepiloghiamo tutte le indiscrezioni.

    Sembra che il nuovo Samsung Galaxy S6 potrebbe montare finalmente un’estetica un po’ più curata: non che la plastica di qualità, per altro anche wateproof e dustproof non sia di buon livello, ma da tempo gli utenti chiedono una maggiore attenzione anche al design. E così si potrebbe ad esempio vedere un vetro zaffiro a protezione del display e inserti metallici. Ma più facile che si opti per un Gorilla Glass 4 su fronte e retro. Probabile una soluzione unibody stile iPhone 5S oppure HTC One M8 con waterproof non apribile dunque con batteria non accessibile e in più nemmeno con la memoria espandibile via microSD, motivo per il quale la capacità dovrebbe passare a 64 e 128GB. Quanto sarà grande? Le voci più consistenti parlano di un display Super Amoled Plus da 5,5″, ma forse non sarà più grande di 5.3 pollici. Si parla anche della risoluzione.

    Probabile che si salti all’UHD ossia al 4k HD con un display Quad HD a 2560×1440 pixel, mentre il processore potrebbe seguire quello del melafonino e offrire i 64bit con un Exynos 7 da octa core, un Samsung Exynos 7420 con architettura a 64-bit, composto da quattro core Cortex-A53 e quattro core Cortex-A57 accompagnato da 3GB di Ram come Samsung Galaxy Note 3 e del nuovo arrivato Samsung Galaxy Note 4 e da 32, 64 e 128GB di memoria. Completano il quadro la connettività 4G LTE con modem LTE SS333 (Exynos Modem 333), fotocamera anteriore da 5 megapixel e sul retro una Sony IMX240 con stabilizzatore ottico e risoluzione da 16 o da 20 megapixel. Infine il chip BCM4773 che include GPS e tutti i sensori. Il sistema operativo sarà Android 5.0 Lollipop, ecco il riepilogo:

    • Sistema operativo sarà Android 5.0 Lollipop
    • Processore Snapdragon 810 o Samsung Exynos 7420 con architettura a 64-bit, composto da quattro core Cortex-A53 e quattro core Cortex-A57
    • Display 5.3 pollici Quad HD a 2560×1440 pixel
    • 3GB di memoria RAM; 64 e 128GB di memoria interna non espandibile
    • Fotocamera anteriore da 5 megapixel e sul retro una Sony IMX240 con stabilizzatore ottico e risoluzione da 16 o da 20 megapixel
    • Chip BCM4773 che include GPS e tutti i sensori

    Samsung Galaxy S6 concettuale

    Il sistema operativo di partenza sarà Android 5 Lollipop probabilmente già aggiornato al “punto qualcosa”. Di sicuro si vedranno nuovi elementi dell’interfaccia proprietaria TouchWiz, con soluzioni che spazieranno dal fitness alla produttività alla multimedialità. Scontata la presenza del modulo 4G LTE di ultima generazione, così come di GPS, Wi-Fi, Bluetooth, NFC e infrarossi, l’ultimo grande dubbio riguarda la batteria integrata: potrebbe arrivare vicino ai 4000mAh sfruttando anche una dimensione più grande della scocca. E il prezzo? Difficile si salirà più di 749 euro per il modello base, anzi più probabile che si partirà da 729 euro con 829/849 euro per il 128GB e 100 euro in più per la Edge version.

    1391

    PIÙ POPOLARI