Comprare un Apple Watch in Italia è possibile: ecco come

Comprare un Apple Watch in Italia è possibile: ecco come
da in Apple Watch, Gadget, Guide HiTech
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 07/09/2016 07:09

    Comprare Apple Watch in Italia

    Apple Watch non è ancora ufficialmente disponibile in Italia. La casa di Cupertino ha escluso il Bel Paese dalla prima fase, ma ciò non significa che gli utenti italiani dovranno stare a guardare: si può comprare un Apple Watch. Bisogna usare un servizio speciale e legittimo chiamato mail forwarding: si “compra” un indirizzo fisico straniero, situato negli Stati Uniti magari, e si chiede di spedire la posta ricevuta, in questo caso un Apple Watch, a quello italiano. Non costa molto, in tutto vi saranno richiesti circa 50 euro, ma potrete comprare un Apple Watch. Ecco come.

    L’Italia, come sappiamo, è stata esclusa dalla prima fase di commercializzazione di Apple Watch. Ciò significa che non si può in alcun modo acquistare lo smartwatch di Apple? No, è possibile: ecco come. L’unica operazione possibile, e legittima, è chiamata mail forwarding: si crea un indirizzo fisico in una nazione, nel caso specifico nel Regno Unito o negli Stati Uniti, e un apposito servizio provvederà a spedire al vostro indirizzo reale (quello in cui abitate concretamente oppure in ufficio) qualsiasi cosa riceviate. In questo caso, il vostro Apple Watch. Vediamo come fare.

    Servizio di mail forwarding

    Per prima cosa, cercate un sito di mail forwarding. Cercando su internet se ne trovate molti e il costo è abbastanza esiguo; si può pagare con carta di credito, carta prepagata oppure PayPal. Vi consigliamo di leggere le recensioni online prima di affidarvi a un servizio. Noi abbiamo usato www.forward2.me. Per registrarsi al sito bisogna fornire i vostri dati reali (nome e cognome, indirizzo fisico a cui reindirizzare qualsiasi cosa riceviate e numero di telefono, ad esempio). Il sistema vi fornirà un indirizzo reale negli Stati Uniti o, come nel nostro caso, nel Regno Unito, che sarà indispensabile per effettuare l’ordine sul sito Apple e ricevere Apple Watch a casa vostra. Una volta che avete l’indirizzo reale straniero, dovrete creare un nuovo Apple ID. Usare quello vostro italiano non funzionerà: munitevi di un altro indirizzo e-mail e dell’indirizzo straniero e registratevi nuovamente al sito Apple creando un altro account. In caso contrario, Apple “saprà” che state barando.

    L’ordine avviene invece in maniera tradizionale: scegliete il modello che vi piace, mettetelo nel carrello e andate al checkout. Ora fate attenzione: per l’indirizzo di “delivery”, ossia quello di consegna, dovrete fornire l’indirizzo straniero mentre nel campo “payment & billing”, ossia legato al titolare della carta di credito con cui state pagando, dovrà essere quello reale italiano insieme a tutti i dati del titolare, come nome e cognome. Una volta che Apple avrà sistemato l’ordine e questo verrà evaso, ossia spedito dai propri magazzini, ricevete una mail di notifica nell’indirizzo e-mail che avete usato per il nuovo Apple ID. Quando Apple Watch sarà giunto nel Regno Unito o negli Stati Unito al vostro indirizzo straniero, ricevere una mail alla casella di posta inserita in fase di registrazione al servizio di mail forwarding, che vi chiederà quale corriere volete usare (come DHL o UPS). Dovrete pagare le spese di spedizione, attorno ai 30/40 euro, affinché il pacco sia consegnato in Italia.

    604

    ARTICOLI CORRELATI