Maturità 2015, prima prova: anticipazioni e risorse online

Maturità 2015, prima prova: ecco le risorse per avere tutte le informazioni e qualche anticipazione sugli esami di fine anno che coinvolgeranno decine di migliaia di studenti.

da , il

    Manca poco all’inizio della maturità 2015, momento topico per tutti gli studenti che stanno per concludere il proprio percorso di studi superiori prima di buttarsi nel mondo del lavoro oppure nella carriera universitaria. La prima prova è prevista martedì 17 giugno ed è meglio essere preparati conoscendo le risorse online utili, come le app per smartphone e tablet per organizzare il proprio lavoro. Il lavoro di squadra, poi, fa la forza e usare i social network nel modo giusto può essere di grande aiuto. Ecco alcuni nostri consigli pratici.

    Ministero dell’Istruzione

    Per le comunicazioni ufficiali, il sito del MIUR, ossia del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca, è l’unica risorsa online: www.istruzione.it. Da qui arrivano le comunicazioni riguardanti commissioni, materie di ogni prova per ogni indirizzo (liceo, istituti tecnici o professionali) e qualsivoglia altra informazione legata all’organizzazione della maturità 2015.

    App

    Ora il lavoro dello studente si svolge anche al computer, non soltanto per la raccolta delle informazioni, ma anche per la loro organizzazione. Servizi e applicazioni come Evernote o OneNote, ad esempio, sono perfetti per organizzare le idee, creare una mappa concettuale dei temi che potrebbero essere trattati e dei principali punti da discutere o ancora creare diverse pagine. Studenti.it, noto sito legato all’istruzione, ha realizzato un’app chiamata Appunti, che raccoglie molti argomenti diversi e schermi che possono tornare utili. Appunti è disponibile per iOS e Android. Ancora, il dizionario Treccani realmente tascabile è la sua versione mobile per Android e iOS, comoda da consultare prima dell’esame (durante non vi è permesso farlo).

    Social network

    I social network, Facebook e Twitter in primis, sono un buon modo di confrontarsi con gli altri studenti del proprio liceo oppure di tutto il territorio italiano. Aiutarsi a vicenda può essere estremamente utile per chi è teso in vista della prima prova: avere le idee chiare e sapere come affrontare il tema è la base per scrivere un testo fluido, chiaro e vincente. Ma occhio a non passarci troppo tempo.