Natale 2016

OnePlus 2 vs LG G4: confronto su scheda tecnica e prezzo

OnePlus 2 vs LG G4: confronto su scheda tecnica e prezzo
da in LG G4
Ultimo aggiornamento: Martedì 23/08/2016 07:09

    OnePlus 2 vs LG G4

    In attesa di scoprire ufficialmente cosa si cela sotto Galaxy Note 5 di Samsung, gli utenti Android possono scegliere tra due phablet: OnePlus 2, ultimo arrivato, e LG G4. Parliamo di top di gamma, motivo per cui qualsiasi scelta sarà comunque ottima. Ma le differenze ci sono, in particolare riguardo al software adottato: Oxygen OS e Optimus UX 4.0 rispettivamente sulla superficie di Android 5.1 Lollipop. Le caratteristiche tecniche come si differenziano?

    OnePlus 2 e LG G4 condividono una caratteristica fondamentale: la diagonale dello schermo di entrambi gli smartphone è infatti di 5,5 pollici; anche la tecnologia è la stessa, ossia IPS. Cambia invece la risoluzione, molto più alta su G4: 2560×1440 (538 ppi) contro 1920×1080 (401 ppi).

    Il G4 adotta uno Snapdragon 808 (esa-core), probabilmente per sviare i problemi di surriscaldamento che lo Snapdragon 810 ha comportato per i concorrenti, come HTC e Sony. OnePlus ha deciso di integrare ugualmente quest’ultimo chip di Qualcomm nella versione 2.1. Considerato che anche su One M9 e Xperia Z3+ i problemi sono notevolmente minori, è probabile che sin da subito OnePlus 2 non debba comportare i problemi di surriscaldamento che ha avuto nella prima parte dell’anno.

    OnePlus 2 viene venduto in due versioni: la prima con 16GB di memoria e 3GB di RAM; la seconda con 64GB di memoria e 4GB di RAM. In entrambi i casi non è espandibile. Discorso diverso per LG G4, che nonostante integri 32GB di spazio permette anche l’espansione della memoria tramite schede microSD fino a 128GB. La RAM del top di gamma coreano è di 3GB.

    Entrambi puntano molto sulla fotocamera. Il sensore con apertura f/1,9 del G4 si è già distinto per l’efficacia e la versatilità complice anche l’autofocus laser e lo stabilizzatore ottico. Il sensore ha una risoluzione di 16 megapixel ed è grande 1/2,6 pollici. Caratteristiche tecniche vicine al sensore Sony IMX 230 scelto da OnePlus, che include pixel grandi 1,3 micron. A parità di risoluzione, 13 megapixel, OnePlus 2 promette quindi una definizione maggiore rispetto al OnePlus One. Integrati anche stabilizzatore ottico, doppio flash LED e autofocus laser. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 5 megapixel sul OnePlus 2 e di 8 megapixel sul G4.

    Sia OnePlus 2 che LG G4 integrano batterie capienti. Il primo da 3.300 mAh e il secondo da 3.000 mAh. Sebbene ogni smartphone sia a sé, la risoluzione inferiore del OnePlus 2 lo avvantaggia, complice anche una batteria più grande, che promette qualche ora in più del G4, comunque un ottimo dispositivo da questo punto di vista. LG promette 20 ore di conversazione sotto rete 3G.

    Android 5.1 Lollipop è preinstallato su entrambi i top di gamma. OnePlus usa la propria Oxygen OS, per un tocco molto vicino a quello dell’Android originale di Google. LG personalizza il G4 invece con la Optimus UX 4.0, che include funzionalità come Gesture Shot, per gli autoscatti senza premere nessun tasto su schermo, e Knock Code, per sbloccare lo schermo con una sequenza di tocchi anziché il PIN.

    Arriviamo alla nota più importante. OnePlus 2 ha un enorme vantaggio: costa 339 o 399 euro a seconda della versione. Anche quella più costosa, con 4GB di RAM e 64GB di memoria, costa 300 euro meno dei 699 euro che LG chiede per il suo G4. Online la storia è molto diversa e si può risparmiare fino a 250 euro su G4 rispetto al prezzo ufficiale.

    642

    Natale 2016

    ARTICOLI CORRELATI