iPhone 6S Plus: scheda tecnica e caratteristiche ufficiali

iPhone 6S Plus: scheda tecnica e caratteristiche ufficiali
da in iPhone 6s Plus, Mobile, Smartphone
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24/08/2016 07:09

    iPhone 6s Plus colori

    La scheda tecnica di iPhone 6S Plus conta su caratteristiche davvero performanti grazie a componenti hardware migliorati e aggiornati. Con design 7000-series resistente e anti-piegamento, apparirà in grigio, oro, argento e anche rosa, monterà un processore Apple A9 di terza generazione, il nuovo sensore Touch ID fingerprint scanner, uno schermo da 5.5 pollici con tecnologia 3D Touch e memoria interna da 16, 64 o 128GB.

    La scheda tecnica parte dalla memoria che è da 16, 64 e 128GB, prosegue con colorazioni silver, oro, grigia e rosata, misura 158,2 mm x 77.9 x 7.3 millimetri per un peso di 192 grammi. Il display è da 5.5 pollici a risoluzione ancora una volta FULL HD ossia 1920×1080 pixel con una densità di 401ppi e contrasto 1300:1, luminosità da 500cd/m2 e protezione vetro zaffiro. Il processore è A9 a 64bit con co-processore M9. C’è una fotocamera da 12 megapixel con pixel da 1,22µ, autofocus con focus pixel e stabilizzatore ottico delle immagini. L’apertura è di f/2.2 ed è presente la registrazione video 4k a 3840×2160 pixel a 30 fotogrammi al secondo, Full HD a 60fps e fino a 240fps a 720p. Può anche scattare foto a 8 megapixel durante la ripresa video in 4k HD. La fotocamera frontale è da 5 megapixel con video recording HD 720p e apertura f/2.2. Integra il sensore delle impronte digitali nel tasto Home, Wi‑Fi 802.11a/b/g/n/ac con tecnologia MIMO, LTE (bande 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 12, 13, 17, 18, 19, 20, 25, 26, 27, 28, 29, 30) e NFC. Il sistema operativo è ovviamente iOS 9. La batteria dura fino a 16 giorni in standby e 14 ore in conversazione.

    iPhone 6s Plus monterà una fotocamera con sensore da 12 megapixel iSight sul retro, con True Tone LED flash, e uno da 5 megapixel sul fronte. Non manca lo stabilizzatore ottico delle immagini per poter così offrire riprese più stabili soprattutto in modalità video. Saranno possibili i video in 4K e la composizione di foto panoramiche a oltre 60 megapixel.

    iPhone 5c

    Apple avrebbe in programma due nuovi smartphone da commercializzare questo autunno. In maniera simile a quanto fatto nel 2014, vorrebbe introdurre due nuovi top di gamma, iPhone 6s e 6s Plus, mentre sembra ormai definitivamente abbandonato uno intermedio, iPhone 6c, con scocca in plastica. Un simile terminale è stato commercializzato nel 2013, iPhone 5c (foto su), ma con scarso risultato. iPhone 5S sarà il modello low-cost, se così si può chiamare.

    iPhone 6s: cosa cambia con il nuovo melafonino

    Alcune delle differenze tecniche e logistiche dei due terminali sarebbero già state divulgate. Ad esempio, gli schermi di iPhone 6s Plus sarebbero forniti da Japan Display, Sharp e LG Display mentre Sharp non sarebbe inclusa nella fornitura di iPhone 6s, “esclusiva” di LG Display e Japan Display. Parlando di scheda tecnica, iPhone 6s e iPhone 6s Plus useranno quasi sicuramente un processore A9 di nuova generazione. Ci sarebbero però alcune linee guida comuni: un chip NFC compatibile con Apple Pay, il sistema di pagamento proprietario, e un lettore di impronte digitali incastonato nel tasto home.

    iPhone 2015

    Per iPhone 6s e iPhone 6s Plus, è probabile che Apple non intenda cambiare nuovamente la diagonale, vista la sua riluttanza a muoversi in questa direzione. Probabilmente, iPhone 6s userà ancora un pannello da 4,7 pollici mentre iPhone 6s Plus uno da 5,5 pollici. Questi due top di gamma dovrebbero integrare la stessa tecnologia Force Touch che abbiamo conosciuto con Apple Watch, che permette di riconoscere un tocco “normale” da uno più profondo. Questa tecnologia è anche disponibile all’interno del touchpad del nuovo MacBook da 12 pollici.

    TUTTE LE ANTICIPAZIONI DELL’EVENTO APPLE DI DOMANI 9 SETTEMBRE

    740

    ARTICOLI CORRELATI