Lenovo Yoga 900: prezzo e scheda dell’anti-Surface Book

Lenovo Yoga 900: prezzo e scheda dell’anti-Surface Book
da in lenovo, Mobile, Tablet
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21/10/2015 08:44

    lenovo

    Lenovo lancia i nuovissimi Lenovo Yoga 900 Yoga 900 Home, due tablet portatili con un design minimale, dimensioni diverse, ma tanta, tanta potenza grazie ai processori Intel . Dilip Bhatia, dirigente alla Lenovo, ha presentato i due dispositivi ad un evento tenutosi a San Francisco durante il quale le linee guida seguite dall’azienda sono state spiegate e Yoga 900 e Yoga 900 Home sono stati “messi a nudo” per permetterci di ammirare il mirabolante lavoro di ingegneria celato sotto la loro finissima scocca. Andiamo a vedere i due tablet più nel dettaglio.

    yoga 900

    Yoga 900 è il diretto successore di Yoga 3 Pro e ciò si può intuire dalle linee sobrie e dal corpo leggero del device che non vieta all’utente di poterlo utilizzare a seconda delle proprie esigenze. grazie anche alla possibilità di ruotare a 360 gradi lo schermo, in modo da avere un laptop o un tablet sempre pronti all’uso. Il fatto che la tastiera non potesse staccarsi aveva suscitato perplessità negli utenti che temevano per il troppo spazio occupato dal device, ma Bhatia ha dimostrato come, in un angusto sedile di un aeroplano, Yoga 900 possa facilmente essere utilizzato con comodità. Rispetto a Yoga 3 Pro, il nuovo nato di casa Lenovo ha una batteria dalla durata aumentata del 50 %, merito soprattutto dell’ottimizzazione del processore. Possiede, inoltre, un processore Intel Skylake di sesta generazione, 16 GB di Ram LPDDR3, SSD da 512 GB, un impianto di raffreddamento migliorato ed altoparlanti JBL per una fedele riproduzione dei suoni. Col suo schermo da 13.3 pollici in risoluzione QHD ( 3,200 x 1,800 ), il suo peso di circa 1,29 KG e la sua larghezza di 14,9 mm contando anche la tastiera, Yoga 900 è uno dei tablet / laptop più maneggevoli è comodi da utilizzare.

    Lenovo Yoga Home 900

    Yoga 900 Home, invece, si presenta decisamente più ampio, con uno schermo da 27 pollici di diagonale in risoluzione Full HD (1920 x 1080), ma segue lo stesso stile fine e leggero del fratello minore, anche se non crediamo che qualcuno andrebbe in giro portando un device di quella misura sotto al braccio. Lenovo dichiara che Yoga 900 Home sia un device studiato per avvicinare le persone e farle stare insieme, non chiuderle in un mondo a parte. A muovere questo titano, non vi è un processore Skylake, bensì un ottimo Core Intel Broadwell di quinta generazione, 8 GB di RAM ed un SSHD ( ssd ibrido ad hard disk) da 1 TB per offrire prestazioni migliori della norma e spazio a sufficienza per l’archiviazione di musica, foto e video. La batteria di Yoga 900 Home dovrebbe durare 3 ore con una singola carica, cosa alquanto impressionante viste le dimensioni di questo tablet.

    Yoga 900 è disponibile dal 19 Ottobre negli Stati Uniti in diverse colorazioni ( arancione, platino, argento ed oro champagne ) e diverse fasce di prezzo che partono da $1199 per la configurazione con i7, 8GB di Ram ed SSD da 256 GB fino ad arrivare a $1499 se si vogliono raddoppiare le misure delle memorie. Yoga 900 Home è disponibile sempre dal 19 Ottobre negli Stati Uniti al prezzo di $ 1549 per la configurazione con i5, 8 GB di Ram e 256 GB di memoria interna. Sfortunatamente, non siamo ancora a conoscenza dei prezzi per il mercato italiano, ma siamo sicuri che non saranno molto diversi da quelli proposti oltreoceano.

    654

    ARTICOLI CORRELATI