Netflix Italia: debutta il servizio di streaming on demand

Netflix festeggia l'uscita in Italia oggi 22 ottobre e si prepara a conquistare il mercato italiano della tv in streaming on demand.

da , il

    È considerato il più diffuso servizio di internet tv al mondo e oggi Netflix è sbarcato anche in Italia. Un gran giorno davvero, molto atteso da chi ama vedere contenuti originali di qualità ma no soltanto. Netflix può contare al momento su sessantacinque milioni di fedeli abbonati provenienti da ogni parte del globo (è disponibile in cinquanta Paesi) e a partire da oggi, 22 ottobre, potrà contare anche su quelli italiani.

    Abbonamento a Netflix

    Di Netflix e del suo funzionamento avevamo già parlato in un precedente articolo (cliccate qui per leggerlo). In Italia sarà possibile vedere i contenuti in streaming grazie a tre formule di abbonamento diverse. Quella Base, che al prezzo di 7,99 euro al mese permette di usufruire del servizio su un dispositivo a definizione standard alla volta; quella Standard che permette di avere due streaming contemporaneamente in alta definizione e che si ottiene con 9,99 euro al mese e infine quella Premium, grazie alla quale si possono visualizzare contenuti in Ultra HD 4K (e fino a quattro streaming in contemporanea) per 11,99 euro al mese.

    Visto che Netflix debutta oggi in Italia, gli utenti potranno usufruire di un mese di abbonamento gratis. Si tratta di un modo piuttosto tipico per permettere a tutti di iniziare ad avere familiarità con il servizio (per chi non lo ha mai provato prima o non sa bene di cosa si tratta) ma anche di un modo per fidelizzare il cliente e per convincerlo a sottoscrivere in abbonamento anche i mesi successivi alla prova gratuita.

    Il catalogo di Netflix

    Per quanto riguarda il catalogo di Netflix Italia, si stima che esso potrebbe essere composto dall’80 per cento di titoli internazionali e dal 20 per cento di titoli italiani con respiro internazionale. L’iniziale offerta di contenuti sarà destinata ovviamente a crescere nell’arco dei mesi in cui Netflix offrirà il suo servizio. Punto forte di questo servizio in streaming sono proprio i titoli originali. Qualche esempio? Bloodline, Marco Polo, Narcos, Daredevil e Sense8 ma anche House of Cards e Orange is the New Black (queste ultime sono però già trasmesse in Italia, visto che i relativi diritti sono stati acquistati da Sky e Mediaset). Tutti i contenuti sono poi disponibili sia in italiano sia in lingua originale, con eventuali sottotitoli in italiano e con versione in qualità 4K.