Come scaricare e installare Chrome OS su Linux

Come scaricare e installare Chrome OS su Linux
da in Chrome, Computer, Google, Guide HiTech, Linux
Ultimo aggiornamento: Martedì 31/05/2016 10:25

    Schermata Chrome OS

    Avete scoperto Chrome OS, il sistema operativo di Google, e desiderate installarlo sul vostro computer Linux, senza acquistare un Chromebook? Chrome OS è uno dei sistemi operativi più interessanti, dal momento che si basa principalmente su servizi cloud offerti dall’azienda di Mountain View e risulta essere estremamente leggero. Non solo, Chrome OS è anche completamente open-source e punta ad offrire un sistema operativo di facile utilizzo, veloce e molto più sicuro. Scopriamo in dettaglio come scaricare e installare Chrome OS su Linux.

    Chrome OS e Linux

    Se desiderate installare Chrome OS su Linux dovete scaricare l’ultima versione del sistema operativo di Google, a partire da questa pagina dedicata. Aperta la pagina web, vi troverete di fronte a varie build con varie denominazioni. Le build CARMOS sono create per i processori ARM, le build Camd64OS sono per i computer con processori a 64 bit e, infine, le build Cx86OS sono pensate per i processori a 32 bit. Prima di scaricare l’immagine di Chrome OS vi suggeriamo di controllare quale tipologia di processore è presente all’interno del vostro computer. Una volta terminato il download, potrete aprire il file ZIP utilizzando un programma come 7-Zip o WinRAR e realizzare una chiavetta “bootabile”. Per far ciò vi ricordiamo di utilizzare una chiavetta USB di almeno 4GB di spazio. A questo punto, una volta creata la chiavetta USB con Chrome OS, non dovrete far altro che riavviare il computer Linux ed effettuare il boot da porta USB. Adesso, quindi, potete godervi Chrome OS su Linux.

    Chrome OS virtualizzazione

    La seconda opzione per installare Chrome OS su Linux è quella di appoggiarsi alla virtualizzazione, tramite un’applicazione completamente gratuita come VirtualBox. Scaricare VirtualBox è estremamente semplice e una volta terminata l’installazione è possibile scaricare l’immagine di Chrome OS. Aprite VirtualBox e fate click su ‘Nuova‘. Dopo vari click l’installer vi verrà richiesta la quantità di memoria RAM da utilizzare, suggeriamo 1024MB, e la tipologia di sistema operativo, ovvero Chrome OS. Create un disco fisso e scegliete il sistema di ‘Archiviazione a espansione dinamica’. Fate click sul pulsante ‘Fine‘ e poi sul pulsante ‘Avvia‘. Selezionate l’immagine ISO di Google Chrome e terminate il processo d’installazione. Adesso, quindi, potete utilizzare semplicemente il sistema operativo Chrome OS su Linux.

    502

    ARTICOLI CORRELATI