Come fare backup su iPhone e iPad

Nel 2015 esistono molti metodi per salvare i propri dati trovando loro un rifugio virtuale: servizi cloud in primis, ma anche i sempreverdi hard disk esterni oppure chiavette USB e DVD. Quando iCloud non è abbastanza.

Pubblicato da Massimiliano Di Marco Martedì 14 luglio 2015

Backup iPhone iPad

I nostri smartphone contengono sempre più di noi: foto, video, e-mail, documenti, giochi. Gli acquisti fatti nei negozi digitali, su cui magari abbiamo investito decine di euro. I backup diventano quindi ancora più importanti. Ci sono vari modi per fare un backup da iPhone e iPad, usando sia “vecchi” ma consolidati metodi che uno (o più) dei tanti servizi che offrono spazio di archiviazione gratuito cloud, tramite la cui app mobile possiano sempre tenere sotto controllo i dati.