Fujifilm X-T2: la recensione della mirrorless e i pro&contro

Fujifilm X-T2, la nostra recensione della splendida mirrorless che migliora in svariati campi per offrire performance professionali e comodità d'uso

Pubblicato da Diego Barbera Mercoledì 30 novembre 2016

X-T2

Abbiamo avuto modo di provare la splendida mirrorless Fujifilm X-T2 che era stata presentata in estate dalla società nipponica a Parigi durante un evento al quale abbiamo presenziato raccontandovela in anteprima. Seguito e evoluzione della gloriosa X-T1, il nuovo modello va a migliorare diversi aspetti del predecessore. Su tutti troviamo una maggiore velocità dell’autofocus con il rinnovato joystick di controllo che rende molto più rapido e preciso il punto di messa a fuoco. C’è la registrazione 4K reale, uno slot doppio per schede SD con standard UHS-2 e schermo orientabile in tre posizioni da 3 pollici e 1,04 milioni di pixel. Il corpo è resistente a polvere, umidità e temperature rigide grazie alla lega di magnesio che lo compone e alle 63 guarnizioni anti intemperie. Scopriamo come si comporta.